Espropriazione del bene in comunione legale per debiti personali del coniuge

Morte dell’ex coniuge fa cessare la materia del contendere nel giudizio sull’aumento dell’assegno
12 novembre 2021
Figlio maggiorenne non studia ed è disoccupato: revocato il mantenimento
13 novembre 2021

Nell’espropriazione del bene in comunione legale per crediti personali di uno solo dei coniugi, il beneficio di escussione dei beni personali del coniuge debitore e la sussidiarietà del cespite in comunione legale ex art. 189 c.c. devono essere fatti valere esclusivamente con lo strumento dell’opposizione all’esecuzione e non con una semplice eccezione formulata in sede di divisione endoesecutiva.

Cassazione civile, sez. III, 04 Agosto 2021, n. 22210

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi