Elevata conflittualità tra i genitori… meglio i tempi paritetici ?

Ancora sull’assegno di divorzio: Tribunale di Firenze fa un’equa applicazione dei nuovi principi
16 febbraio 2018
Rettificazione di sesso a seguito di semplici cure ormonali
17 febbraio 2018

Secondo il Tribunale di Siena (sentenza n. 817/2017) , l’elevata conflittualità delle parti conduce, in un regime di collocamento prevalente dei figli, ad una scarsa collaborazione nel favorire l’accesso dell’altro ai figli. In tali casi, il regime paritetico è più idoneo a garantire uguaglianza di accesso e quindi l’effettivo diritto alla bigenitorialità.
La collocazione paritaria e l’analoga situazione economica dei genitori consentono la previsione di un mantenimento diretto, con esclusione dell’assegno perequativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi