Donazione di somme versate sul conto corrente

Reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare in caso di separazione o di scioglimento del matrimonio
27 marzo 2018
Figlio ultratrentenne non ha diritto di continuare a vivere con i genitori.
28 marzo 2018

non occorre il notaio solo se la donazione tramite banca è una donazione indiretta, ossia se il trasferimento del denaro avviene per uno scopo ben preciso (ad esempio il padre che vuol acquistare una casa al figlio e versa, sul suo conto, l’importo da pagare al venditore. Per non pagare le imposte è necessario che sul rogito venga specificato che il denaro corrisposto come prezzo è frutto di donazione indiretta proveniente dal donante, di cui bisognerà fornire le generalità). In tutti gli altri casi, invece, è  necessario il notaio e la presenza di due testimoni, e si paga  l’imposta sulle donazioni. Se manca l’atto notarile, il bonifico bancario o postale è nullo e può essere revocato in qualsiasi momento  dal donante e dai suoi eredi. Solo la donazione di somme di modico valore può essere fatta liberamente.

Lo ha specificato la Cassazione con la sentenza a Sezioni Unite n. 18725 del 27.07.2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi