Il diritto di visita è anche dei nonni

Niente assegno alla moglie che rifiuta proposte di lavoro
5 giugno 2018
Pagare i debiti del defunto comporta accettazione dell’eredità?
6 giugno 2018

Con la sentenza del 31 maggio 2018, la Corte di giustizia dell’Unione europea ha affermato che la nozione di «diritto di visita», contenuta negli artt. 1, par. 2, lett. a) e 2, punti 7  e 10, Reg. n. 2201/2003  Bruxelles II-bis deve essere interpretata nel senso che essa comprende il diritto di visita dei nonni nei confronti dei nipoti.

 

Il Regolamento Bruxelles II-bis non chiarisce la nozione di «diritto di visita», che quindi deve essere interpretata  in maniera autonoma, tenendo conto del tenore letterale, dell’economia generale e degli obiettivi del regolamento stesso.

Il Regolamento non esclude che un diritto di visita di questo tipo rientri nel proprio ambito di applicazione. Da un esame globale degli obiettivi del Regolamento, consegue che il diritto di visita non riguardi solo i genitori ma anche altri soggetti, compresi i nonni, con i quali è importante che il minore intrattenga relazioni personali, a prescindere dalla titolarità o meno in capo ad essi della responsabilità genitoriale.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi