Denaro tra conviventi: difficile ottenere la restituzione alla fine della relazione

Padre separato che paga solo vestiti, scuola e viaggi commette violazione degli obblighi d’assistenza familiare
30 aprile 2014
Diagnosi medica errata: danno morale risarcibile al paziente sano, ma anche agli stretti congiunti
9 maggio 2014

Le elargizioni di denaro tra conviventi more uxorio non vanno restituite a meno che non si provi che costituivano semplici prestiti, e non donazioni.
Si presume infatti che tali elargizioni rientrino nella gestione del menage familiare e dunque vengano date a scopo solidale, per il mantenimento dell’altro.
Per ottenere la restituzione, alla fine della relazione, occorre dimostrare che si trattava invece di un prestito: prova difficile a meno che non risulti da una scrittura privata il vero intento delle parti.

Lo ha affermato la Corte di Cassazione con la sentenza n. 9864 del 7.05.2014

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi