Conviventi, restituzioni somme: non basta l’assegno, deve risultare il prestito

Conviventi: attribuzione patrimoniali dopo la fine della relazione sono ripetibili
3 maggio 2021
Assegno per il coniuge: si pagano le imposte secondo il principio di cassa
5 maggio 2021

Colui che agisce per ottenere in restituzione la somma versata a prestito è tenuto a provare ai sensi dell’art. 2697 c.c. gli elementi costitutivi della domanda e, quindi, non solo la consegna, che non è contestata nel caso de quo, ma anche il titolo della stessa dal quale derivi, appunto, l’obbligo della restituzione.

Tribunale Modena, Sent., 26 febbraio 2021 – Giud. Primiceri

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi