Coniuge lascia la casa coniugale…non basta per l’addebito

Condannata la madre che non fa vedere il figlio il padre senza motivi plausibili
29 settembre 2018
Figlio con due padri, seconda paternità valida anche in Italia
4 ottobre 2018

In tema di addebito della separazione, qualora non sia possibile ricollegare la cessazione del rapporto coniugale ad un unico motivo determinante, ma sussistano problematiche pregresse, tali da aver determinato una situazione di intollerabilità per il coniuge che decide di lasciare la casa coniugale e chiedere la separazione, deve ritenersi come tale scelta costituisca l’esercizio di un diritto legittimo da parte dello stesso e, in mancanza di altri riscontri, non risulti idonea a costituire elemento determinante l’addebito (nel caso di specie, il marito non risulta essere mai venuto meno agli obblighi coniugali e, peraltro, la relazione extraconiugale addebitatagli risulta essere iniziata dopo l’allontanamento dello stesso dalla casa coniugale)

Trib. Milano 15 giugno 2018

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi