Chi legge la posta diretta al coniuge e la usa nella causa, commette reato

Il marito tradisce e lascia la moglie perchè non ci sono più rapporti intimi ? Niente addebito
10 febbraio 2014
Da potestà a responsabilità genitoriale: il minore è titolare di diritti
11 febbraio 2014

Commette il reato di violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza (art. 616 c.p.), colui che sottragga la corrispondenza bancaria inviata al coniuge per produrla nel giudizio civile di separazione.
Lo sancisce la Corte di Cassazione penale con la sentenza n. 585/2014: il reato sussiste anche se la busta giunge aperta, essendo evidente che la corrispondenza era destinata ad altri: per lo stesso motivo, prosegue la Corte, non ha alcuna importanza che il destinatario fosse a conoscenza del contenuto del plico.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi