Casa assegnata al genitore con cui il figlio non è in conflitto

Assegno per l’ex aumenta se non ci sono più i figli da mantenere
5 agosto 2021
Detrazione IMU in caso di coniugi non separati legalmente
6 agosto 2021

l’assegnazione della  casa familiare deve tenere conto dell’interesse primario dei figli: se uno di loro, anche se maggiorenne, è più fragile e ha maggiormente risentito della situazione conflittuale tra i suoi genitori, allora la casa deve essere assegnata preferibilmente al genitore con cui non è in conflitto e con cui ha scelto di andare a convivere dopo la separazione.

Cassazione civile ord. n. 19561/2021

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi