Assegno di mantenimento: prescrizione e aggiornamento Istat

Si all’assegno anche se l’ex cede l’azienda alla nuova partner
27 agosto 2021
Versamento sporadico dell’assegno: è reato
28 agosto 2021

In tema di separazione dei coniugi e di cessazione degli effetti civili del matrimonio, il diritto alla corresponsione dell’assegno di mantenimento, in quanto avente ad oggetto più prestazioni autonome, distinte e periodiche, si prescrive non a decorrere da un unico termine rappresentato dalla data della pronuncia della sentenza di separazione o di cessazione degli effetti civili del matrimonio, bensì dalle singole scadenze di pagamento, in relazione alle quali sorge, di volta in volta, l’interesse del creditore a ciascun adempimento. Così come il versamento diretto ad iniziativa del datore di lavoro dell’obbligato costituisce conseguenza immediata della richiesta della parte, l’adeguamento Istat dell’assegno è un effetto automatico dell’obbligo.

Tribunale di Napoli, sent. 29 luglio 2021 – Giud. Ciccarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi