Assegno divorzile: il supporto morale ai figli dopo la crisi non rileva

Versamento diretto del mantenimento da datore di lavoro per figli naturali
19 dicembre 2018
Assegni famigliari come convivente…si perde il mantenimento
20 dicembre 2018

All’assegno divorzile in favore dell’ex coniuge deve attribuirsi, oltre alla natura assistenziale, anche natura perequativo-compensativa, che discende direttamente dalla declinazione del principio costituzionale di solidarietà, e conduce al riconoscimento di un contributo volto al raggiungimento in concreto di un livello reddituale adeguato al contributo fornito nella realizzazione della vita familiare, in particolare tenendo conto delle aspettative professionali sacrificate. Sicchè, non rileva l’aver economicamente e moralmente supportato i figli successivamente alla disgregazione del nucleo familiare, in relazione ad una relazione coniugale ormai indissolubilmente risolta, quale spontaneo adempimento di obblighi naturali connessi al ruolo di genitore che prescindono e sono temporalmente slegati dall’apporto contributivo dato dal coniuge durante il matrimonio e dal ruolo e dai compiti dallo stesso svolti nell’ambito dell’assetto familiare dato all’epoca dalla coppia.

Trib. Catania sent. n.4466 del 13.11.2018

fonte: www.ilfamiliarista.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi