Assegno divorzile: il marito deve provare che la moglie non è autosufficiente per aver rifiutato delle offerte lavorative

l’ex coniuge superstite non ha diritto alla pensione di reversibilità se l’assegno divorzile è di importo simbolico
29 settembre 2020
Intollerabilità della convivenza è “soggettiva”
30 settembre 2020

L’obbligato all’assegno, deve provare la sopravvenuta situazione di stabilizzazione economico reddituale in capo alla moglie facendo emergere che la medesima abbia rifiutato offerte di lavoro che avrebbero potuto determinare un miglioramento significativo delle sue condizioni economiche.

Corte di Cassazione ordinanza n.19020 del 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi