Assegno divorzile se il lavoro dell’ex moglie è solo saltuario

Assegno divorzile, restituzione di quanto non dovuto
20 agosto 2022
Decorrenza della modifica dell’assegno di mantenimento
26 agosto 2022

Con riguardo alla capacità lavorativa del coniuge beneficiario dell’assegno divorzile, l’indagine del giudice di merito, onde verificare se risulti integrato o escluso il presupposto dell’attribuzione dell’assegno, va condotta secondo criteri di particolare rigore e pregnanza, non potendo un’attività concretamente espletata soltanto saltuariamente (nella specie di estetista) giustificare l’affermazione dell’esistenza di una fonte adeguata di reddito onde negare il diritto all’assegno specie a fronte della rilevazione, da parte dello stesso giudice di merito, del carattere meramente episodico e occasionale di tale attività, e non potendosi, in tal caso, legittimamente interferire, sicché et semplicità la presunzione della effettiva capacità del coniuge a procurarsi un reddito.

Cass. civile  sentenza n. 23583/2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi