Assegno divorzile all’ex che con l’eredità ha contribuito a ristrutturare la casa familiare

Come si valuta l’indipendenza economica del figlio maggiorenne?
27 luglio 2022
Assegno sociale anche a chi accetta un mantenimento basso
27 luglio 2022

 

Deve essere riconosciuto l’assegno divorzile al coniuge richiedente il quale, nella lunga durata del matrimonio, non ha mai lavorato, dedicandosi ad accudire e allevare i figli, e ha contribuito alla formazione del patrimonio comune partecipando alle spese per la ristrutturazione dell’allora casa coniugale con risorse proprie frutto dell’eredità paterna
Cass. civile ordinanza n.22887 del 21-07-2022

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi