Assegnazione della casa coniugale e morte dell’ex marito

Alimenti tra fratelli e sorelle solo nello stretto indispensabile
2 febbraio 2019
Casa coniugale e diritto dell’acquirente ad accertare il venir meno dell’assegnazione
4 febbraio 2019

Intervenuto il provvedimento giudiziale di assegnazione della casa familiare al coniuge affidatario nell’esclusivo interesse della prole ed immediatamente trascritto nei pubblici registri, il terzo successivo acquirente è tenuto a rispettare il godimento del coniuge del suo dante causa quale vincolo di destinazione collegato all’interesse dei figli anche a seguito del decesso dell’ex coniuge dell’assegnatario.

Cassazione civile, sez. I, 15/01/2018,  n. 772

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi