Anziani: responsabilità del personale RSA per come vengono trattati

L’assegnazione della casa familiare ha un valore economico e incide sul mantenimento a carico del non assegnatario
23 novembre 2021
Le spese straordinarie non possono essere incluse nell’assegno mensile
25 novembre 2021

Non integra il reato di maltrattamenti la condotta posta in essere dagli operatori di una RSA (residenza socio assistenziale) in presenza di una descrizione della situazione generale degli anziani ospiti che non delinei alcuna forma di maltrattamento ambientale, laddove la condotta degli operatori sanitari non possa valutarsi come deprecabile nel suo complesso, ma al contrario adeguata dalle stesse persone offese, non rilevando in senso diverso i comportamenti di alcuni degli operatori oggetto di critiche che lungi dall’essere vessatori ma solo poco professionali, siano conseguenza di stanchezza e frustrazione per l’incapacità di gestire anziani poco collaborativi e propensi anche a comportamenti provocatori verso il personale meno gradito

Cassazione penale, Sez. VI, sentenza 15 novembre 2021, n. 41562

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi