Aggiunta del cognome paterno dopo il riconoscimento e rifiuto del figlio

Migliorie apportate da un coniuge alla casa dell’altro
12 marzo 2022
Il figlio maggiorenne va mantenuto da entrambi i genitori anche se uno è ricco e l’altro no
13 marzo 2022

Legittimo il rifiuto dell’aggiunta del patronimico da parte del minore ultrasedicenne che ha acquisito con il matronimico, nella trama dei suoi rapporti personali e sociali, una definitiva e formata identità.

• Tribunale di Forlì, sentenza 11 gennaio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi