Adozione: Cedu condanna Italia per non avere preservato il legame madre figlio

Convivenza e assegno di divorzio: la revoca non è automatica
2 febbraio 2022
No all’assegno divorzile per la sola disparità economica tra ex coniugi
3 febbraio 2022

La circostanza che un minore possa trarre vantaggio dal trasferimento in un ambiente più favorevole alla sua educazione non giustifica, di per sé, la procedura di adozione. La Corte europea dei diritti dell’uomo, nel caso all’esame, ha ritenuto che la necessità di preservare i legami tra la ricorrente sua figlia non è stata debitamente considerata, dovendosi vagliare anche la vulnerabilità della prima. Gli argomenti avanzati dai tribunali italiani per giustificare la dichiarazione di adottabilità della minore sono apparsi insufficienti. In particolare, le autorità nazionali non hanno dimostrato che, nonostante l’esistenza di soluzioni meno radicali, l’impugnata misura fosse l’opzione più appropriata alla luce degli interessi della minore, non prevedendosi alcun esperto al fine di valutare le competenze genitoriali della madre o il suo profilo psicologico. Dunque, nonostante il margine di discrezionalità delle autorità nazionali, c’è stata una violazione dell’articolo 8 CEDU, poiché l’ingerenza nella vita familiare appare sproporzionata rispetto allo scopo legittimo perseguito. In forza dell’art. 46 CEDU, la Corte, tra l’altro, ha statuito che la forma più appropriata di riparazione per una violazione come quella in esame sia di garantire che i ricorrenti siano messi nelle condizioni in cui si sarebbero trovati se l’art. 8 CEDU non fosse stato violato.

CEDU, Prima sezione, 20 gennaio 2022, 6008319, D.M. et N. c. Italie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi