Visita medica specialistica senza il consenso di un genitore

Affido condiviso anche se i genitori sono conflittuali
4 giugno 2022
Assegnazione parziale della casa familiare
4 giugno 2022

Non è configurabile a carico del coniuge affidatario un obbligo di informazione e di concertazione preventiva con l’altro in ordine alla determinazione delle spese straordinarie, trattandosi di decisione “di maggiore interesse” per il figlio e sussistendo, pertanto, a carico del coniuge non affidatario, un obbligo di rimborso qualora non abbia tempestivamente addotto validi motivi di dissenso.

Tuttavia, se un genitore sceglie di avvalersi di un professionista privato per un visita medica contro l’opinione dell’altro, che opta per uno pubblico,  si dovrà far carico della spesa al 100%

Tribunale di Bologna, decreto 22 marzo 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi