Vietata la pubblicità dell’avvocato che attira clienti con costi bassi – Cass. Civ. Sez. Un. n. 19705/2012

Colpevole il marito che versa l’assegno alla moglie saltuariamente – Cass. Pen. 26176/2012
14 novembre 2012
Il danno non patrimoniale
16 novembre 2012

L’avvocato non può farsi pubblicità enfatizzando i costi molto bassi delle sue prestazioni, così sviando la clientela: lo ha deciso la Corte di Cassazione a Sezioni Unite, chiarendo che la liberalizzazione in materia di pubblicità dell’avvocato non significa che siano leciti tutti i tipi di propoganda.

La pubblicità deve infatti essere funzionale all’oggetto, veritiera e corretta, non deve violare il segreto professionale e non dev’essere equivoca, ingannevole o denigratoria.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi