Termine per impugnare il provvedimento provvisorio che colloca il minore presso famiglia disponibile all’adozione

Adozione speciale da parte dei nonni è meglio dell’affido etero familiare
13 novembre 2021
Prima dell’accertamento della paternità (riconoscimento) occorre promuovere il disconoscimento
14 novembre 2021

Il termine per impugnare un provvedimento provvisorio del tribunale per i minorenni che dispone  il collocamento del minore presso una famiglia che aveva dato disponibilità all’adozione, è di 15 giorni dalla comunicazione del provvedimento, avvenuta attraverso la comunicazione di cancelleria, trattandosi di provvedimento cautelare, non quello di 30 gg. dalla notifica previsto dalla legge, speciale, sulle adozioni e relativo alla sentenza di dichiarazione dello stato di adottabilità.

Corte d’Appello di Roma, 12 ottobre 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi