Si all’adozione anche se la zia, con cui non ci siano significativi rapporti, è disponibile

Ascolto del minore: modalità
9 febbraio 2020
Attribuzione patrimoniale al convivente “more uxorio”: è adempimento di un’obbligazione naturale
10 febbraio 2020

Stato di abbandono e adottabilità della minore confermati anche se la zia, residente all’estero, si dichiari disponibile a occuparsene ma non sia legata a lei da significativi rapporti pregressi e non vi siano potenzialità di recuperare il rapporto in modo non traumatico e in tempi compatibili con uno sviluppo equilibrato della sua personalità.

Lo stato di abbandono di un minore, spiegano i giudici, non si può escludere per la disponibilità a occuparsene esternata da parenti entro il quarto grado se non vi siano rapporti significativi pregressi con i bambini e neppure siano individuabili potenzialità di recupero non traumatiche in tempi compatibili con lo sviluppo equilibrato della loro personalità

Cassazione civile, ordinanza 31672 del 4 dicembre 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi