Scivola sui gradini delle Poste Italiane: risarciti i danni per oltre 14mila euro

Genitore porta via il figlio o, in generale, impedisce all’altro l’esercizio della potestà genitoriale: reato di sottrazione di minore
10 dicembre 2014
Un avvocato per il minore se i genitori litigano su questioni fondamentali che lo riguardano, come la salute
16 dicembre 2014

Risarciti i danni per le lesioni riportate da una donna scivolata sulla scalinata di ingresso di un Ufficio delle Poste Italiane.
Secondo la Cassazione Civile (sentenza n. 25935/2014), le Poste sono responsabili perché avrebbero dovuto provvedere a ripristinare i dispositivi antisdrucciolo, o, quantomeno, a segnalare il pericolo ai clienti.
Nel caso di specie, i gradini erano in pessime condizioni, e la caduta è stata considerata «conseguenza normale della particolare usura dei gradini». Poste Italiane, a parere della Corte, «avrebbe dovuto ripristinare i dispositivi antisdrucciolo – bocciardatura e zigrinatura – usurati, e segnalare il pericolo nei giorni di pioggia». Nessuna responsabilità è invece imputabile alla donna per presunta disattenzione: infatti, è vero che non aveva utilizzato la parte laterale della scalinata, dotata di corrimano, e forse avrebbe dovuto tener maggiormente conto della «scivolosità» – aggravata dalla pioggia – e della «usura» dei gradini, ma ciò non elimina la responsabilità di ‘Poste Italiane’, che, come anzidetto«avrebbe dovuto ripristinare i dispositivi antisdrucciolo», oramai «usurati», presenti sulla scalinata, e, soprattutto, «avrebbe dovuto segnalare il pericolo» alle persone.
Cospicuo il risarcimento: oltre 14.000 euro.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi