Riconoscimento tardivo: il padre ha diritto di costruire un rapporto col figlio

No addebito se la crisi c’era già…a letto
15 settembre 2017
Addebito al marito violento che costringe la moglie alla fuga
17 settembre 2017

Il padre che riconosce il figlio in ritardo ha  il diritto di costruire con lui una relazione intensa ed equilibrata e di inserirsi a pieno titolo nella vita del bambino.

Con la sentenza numero 1125/2017 , il Tribunale di Catanzaro ha disciplinato i rapporti tra il figlio minore riconosciuto e il padre, rigettando le richieste della donna di partecipare attivamente ai rapporti padre/figlio, ed accogliendo il programma di incontri elaborato dall’uomo, perchè solo così sarebbe stato possibile preservare l’equilibrio che si stava creando tra questi e il minore e permettere al piccolo di abituarsi gradualmente alla presenza del padre

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi