Quando è lecito registrare una conversazione ?

Anche al figlio non nato spetta il risarcimento del danno per la morte del genitore in un incidente stradale
12 marzo 2014
Il creditore del coniuge in comunione legale può
16 marzo 2014

Registrare le conversazioni per poi eventualmente usarle in una causa, è lecito oppure no?
Dipende

Le registrazioni lecite
È lecito registrare una conversazione tra presenti se ciò non avviene tra le mura della privata dimora del soggetto registrato all’oscuro della registrazione. Chi alla conversazione partecipa può sempre registrarla; non può invece registrarla un terzo.

È sempre lecita la registrazione fatta nell’abitazione del soggetto registrante o in altro luogo di sua pertinenza (es. luogo di lavoro). La registrazione è lecita in una via pubblica o all’interno di un esercizio pubblico. In questo casi non si ritiene vi sia lesione della privacy.

Le registrazioni illecite
La registrazione è illecita se avviene nella dimora del soggetto registrato, all’oscuro dello stesso, oppure in altro luogo privato di sua pertinenza. La registrazione tra presenti è illegittima, nella dimora del registrato, solo nel caso in cui sia un terzo ad effettuare la registrazione.

La diffusione di una conversazione registrata è ammessa solo in due casi:
1) se c’è il consenso dell’interessato
2) se si vuole tutelare un diritto proprio o di altri.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi