Pubblica le foto con l’amante su Facebook fa scattare l’addebito

Lecito rompere il fidanzamento perchè la convivenza è intollerabile
1 maggio 2016
Affidamento e mantenimento del cane: si può..forse. Ma meglio nella scrittura privata anzichè nel ricorso
2 maggio 2016

Addebito della separazione al marito che pubblica su Facebook le immagini che lo rappresentano con l’amante: si tratta di una grave offesa alla dignità della moglie, che rende intollerabile la prosecuzione della convivenza.

Lo sostiene la prima sezione civile del Tribunale di Roma, con la sentenza n. 456/2016: se è vero che non basta tradire per far scattare l’addebito, ma occorre una violazione particolarmente grave che rende impossibile proseguire l’unione matrimoniale, rileva invece la condotta del marito che su Facebook ha ostentato senza problemi il legame extraconiugale, come dimostrato dalle foto scaricate dalla donna e allegate al ricorso che mostravano chiaramente la relazione affettiva.

Legame confermato anche dai testimoni.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi