Presupposto della decadenza dalla responsabilità genitoriale

Separazione, accordo patrimoniale annullabile se c’è stata minaccia
19 settembre 2022
Il credito erariale non passa agli eredi
21 settembre 2022

Il presupposto della pronuncia di decadenza, dunque, deve riportarsi all’ipotesi in cui l’inadempimento del genitore ai doveri nei confronti del figlio minore sia talmente grave da determinare la ragionevole previsione del verificarsi di un pregiudizio ai danni del figlio in caso di reiterazione di tali violazioni.

Ciò che conta, sostanzialmente è il pregiudizio futuro che potrebbe essere arrecato al minore ad opera del genitore gravemente recidivo a trasgredire i suoi doveri genitoriali

Cass. civile ordinanza n. 22006 del 12 luglio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi