Pignoramento del TFR o indennità di fine rapporto anche se solo accantonato

Affido esclusivo se il padre è inidoneo rispetto al condiviso
24 luglio 2018
Amministrazione dell’impresa del minore: rimozione per mala gestio
26 luglio 2018

Si può pignorare il TFR accantonato in azienda o in un fondo di previdenza complementare. Condizione necessaria e sufficiente per eseguire il pignoramento presso terzi è che il debitore abbia maturato il diritto a percepire la somma. Secondo la Corte di Cassazione il diritto al TFR e all’indennità di fine rapporto scatta di volta in volta quando si matura il diritto ai ratei, anche se le somme non vengono materialmente versate al dipendente se non dopo la cessazione del contratto di lavoro: le quote accantonate del Tfr hanno una «potenzialità satisfattiva futura e corrispondono a un diritto certo e liquido di cui la cessazione del rapporto di lavoro determina solo l’esigibilità».

 Cass. ord. n. 19708/18 del 25.07.2018.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi