Pas: non basta una prognosi astratta

Affido con tempi paritari? no, occorre ponderare bene
9 luglio 2021
Divorzio congiunto, revoca del consenso
10 luglio 2021

non basta una astratta prognosi circa le capacità genitoriali della madre, fondata su qualche episodio negativo anche grave, per addivenire ad una diagnosi di sindrome della madre malevola o di alienazione genitoriale.

la Suprema Corte ha ritenuto che la condotta della madre, tesa ad estraniare la figlia dal padre -sostanzialmente ricondotta alla cd. PAS ovvero alla cd. “sindrome della madre malevola”- e la evidenziata conflittualità con l’ex partner non potessero costituire fatti pregiudizievoli per la minore, tenuto, comunque, conto del controverso fondamento scientifico della sindrome PAS, cui le CTU hanno fatto riferimento, senza alcuna riflessione sulle critiche emerse nella comunità scientifica circa l’effettiva sussumibilità della predetta sindrome nell’ambito delle patologie cliniche

Cass. civile ordinanza 13217 del 17 maggio 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi