Marito si scopre impotente dopo anni: ok al disconoscimento ma prima occorre la prova del DNA

Divorzio congiunto: non si può cambiare idea dopo che è stato chiesto
29 marzo 2017
Non si può costringere il figlio a frequentare l’altro genitore
29 marzo 2017

L’uomo scopre di aver difficoltà a procreare e l’ex moglie gli rivelato di avere fatto ricorso alla fecondazione eterologa per avere il loro figlio. Consequenziale la  possibilità di chiedere il disconoscimento della paternità. Sarà però necessario un «esame genetico» ad hoc, spiega la Cassazione, rimettendo la causa ai giudici d’Appello. Solo con una «prova ematologica», difatti, sarà possibile, facendo ricorso alle «avanzate acquisizioni scientifiche nel campo della genetica», verificare il legame biologico tra il padre e il presunto figlio. Lo ha sancito al Corte di Cassazione con la sentenza 7965/2017

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi