Lecito l’abbandono della casa coniugale se la crisi è conclamata

Assegno per l’ex che lavora e guadagna poco
13 aprile 2016
Va diminuito il mantenimento per il figlio che completa la scuola professionale ed è idoneo a lavorare
15 aprile 2016

Legittimo l’abbandono della casa coniugale se i litigi sono continui ed è evidente la la rottura della comunione spirituale, si può abbandonare la casa coniugale.

Lo chiarisce la Cassazione con l’ordinanza 12 febbraio – 12 aprile 2016, n. 7163.

In sé l’abbandono del tetto coniugale può essere considerato fonte di responsabilità per la crisi del matrimonio e causa di addebito nel giudizio di separazione.

Tuttavia, tutte le volte in cui viene provata una situazione di conflitto permanente tra i coniugi, essa è indicativa della definitiva rottura della comunione spirituale ed è pertanto giustificato il coniuge che lasci la casa coniugale. Quindi, l’allontanamento dalla casa non richiede necessariamente una violenza o un pericolo per l’incolumità del coniuge, ma può essere consentito anche quando non c’è più alcuna possibilità di riavvicinamento tra i coniugi perché tra di essi vi è ormai un “conflitto permanente”.

Per non incorrere in una violazione dei doveri coniugali, occorre provare che l’abbandono è dipeso dal comportamento dell’altro coniuge oppure che il suddetto abbandono sia intervenuto quando già la rottura si è verificata come conseguenza di altri fatti. Un valido motivo di allontanamento dalla casa familiare sono, quindi, i continui e stabili litigi; il deposito del ricorso per separazione, l’eccessiva invadenza della suocera.

Per evitare imputazione di responsabilità, è consigliabile che i coniugi congiuntamente sottoscrivano un documento in cui si danno atto della rottura e si autorizzano rispettivamente a lasciare il tetto coniugale. Oppure, anche una comunicazione da parte di chi se ne va, specificando che l’allontanamento è temporaneo e che saranno comunque garantiti i contatti con i figli.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi