Le foto con l’amante fondano l’addebito

Il convivente del coniuge assegnatario non paga l’affitto all’altro coniuge proprietario
19 dicembre 2022
No reato per il padre che suona insistentemente il campanello perchè l’ex non gli fa vedere il figlio
19 dicembre 2022

Possono costituire prova della violazione del dovere di fedeltà coniugale e giustificare, pertanto, l’addebito della separazione le fotografie che mostrano il marito in un atteggiamento di intimità con una donna, che, secondo la comune esperienza, induce a presumere l’esistenza tra i due di una relazione extraconiugale.
Corte d’Appello Milano, Sez. V, sentenza, 28 marzo 2022, n. 1019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi