Interdetto: per la petizione dell’eredità occorre autorizzazione del Giudice

Affido a settimane alterne in caso di conflittualità
13 novembre 2018
Giudice della residenza abituale del minore decide sull’affido
16 novembre 2018

La mancanza dell’autorizzazione del giudice tutelare a promuovere giudizi diversi da quelli tassativamente esentati dall’art. 374 n. 5 c.p.c. in ragione della loro natura cautelare e conservativa, determina il difetto di capacità processuale, ai sensi dell’art. 75 c.p.c., dell’attore interdetto, che si risolve nella nullità dell’intero giudizio per mancanza di regolare costituzione del rapporto processuale. E’ quanto stabilito dal Tribunale di Milano con sentenza n. 10434 del 17 ottobre 2018.

Trib. Milano 17.10.2018 sent. 10434

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi