Il giudice d’appello che modifica l’assegnazione della casa deve modificare anche il mantenimento

Mamma straniera non può tornare col figlio in patria senza il consenso del padre
12 novembre 2021
Morte dell’ex coniuge fa cessare la materia del contendere nel giudizio sull’aumento dell’assegno
12 novembre 2021

In tema di famiglia, il giudice d’appello che modifica l’assegnazione della casa familiare deve riconsiderare d’ufficio anche il mantenimento. L’attribuzione dell’immobile, infatti, costituisce parte del capo relativo alle disposizioni di carattere economico e impone al collegio una rivalutazione anche del contributo.

Cass. civile   ordinanza 33606, sezione Prima del 11-11-2021

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi