Fondo patrimoniale e quote di srl

Quando il coniuge perde il diritto di abitare nella casa famigliare alla morte dell’altro
14 aprile 2017
Anche al convivente che abbia pagato spetta la detrazione delle spese per la ristrutturazione edilizia
15 aprile 2017

Uno dei due coniugi, o entrambi, o un terzo estraneo, titolari di una quota di partecipazione in una srl, possono conferirla in un fondo patrimoniale, al fine di destinarla a far fronte ai bisogni della famiglia, poichè la quota rientra tra i beni mobili registrati.

A seguito della riforma del diritto societario, infatti, oggi  le cessioni (compravendite o donazioni) di quota di srl sono soggette a forme di pubblicità analoga a quelle dei  beni immobili e dei beni mobili registrati, cioè l’iscrizione del trasferimento nel Registro delle Imprese nella cui circoscrizione è stabilita la sede sociale. Quindi possono considerarsi beni mobili registrati, poiché soggetti a una particolare forma di pubblicità, e quindi  assoggettabili al vincolo di un fondo patrimoniale. Tanto più che le quote di srl sono beni fruttiferi (cioè producono utili), per cui portano un vantaggio alla famiglia

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi