Figlio adolescente deve essere sentito dal Giudice sul genitore con cui vivere

Convivenza di fatto: adesso i diritti e di doveri scattano anche senza registrazione in anagrafe
18 luglio 2016
Il padre che dopo la separazione sparisce, deve risarcire al figlio il danno non patrimoniale
26 luglio 2016

Secondo la Corte d’Appello di Venezia  sent. del 21.01.2016,  il figlio adolescente, e che comunque abbia compiuto i 12 anni  d’età o anche prima se egli dimostra capacità di discernimento,  deve manifestare la sua preferenza in ordine a quale genitore preferisce essere “assegnato” .

Ciò nei procedimenti di separazione e divorzio, ma anche in sede di modifica se, col tempo, esprime la volontà di andare a vivere presso l’altro genitore.

In pratica, l’adolescente può scegliere con chi vivere, ma occorre che la sua decisione sia recepita in un provvedimento del Giudice

 

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi