Esclusione della colpevolezza per favoreggiamento vale anche per i conviventi

Coniuge porta via da casa beni dell’altro: è furto
18 marzo 2021
Opposizione a precetto per spese straordinarie: competenza per valore
19 marzo 2021

La causa di esclusione della colpevolezza in caso di favoreggiamento, riconosciuta a coniugi e prossimi congiunti va applicata, per analogia, anche al convivente more uxorio, costretto a salvare il partner da un grave e inevitabile nocumento alla libertà e all’onore.

La prova della convivenza, che può essere fornita dall’imputato, deve essere però rigorosa, e mettere il giudice nella condizione di accertare l’esistenza.

Cass. penale, sez. unite sentenza 10381/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi