Diritto di visita paterno: può cambiare il relazione all’età del minore

Mensa e retta della scuola privata: rientrano nell’assegno di mantenimento mensile
10 gennaio 2014
Contratto preliminare: che fare se l’altra parte rifiuta di stipulare il cd. rogito ?
13 gennaio 2014

Il diritto di visita paterno può essere ridotto tenendo conto dell’età del minore, delle abitudini di vita e della lontananza del padre dalla residenza del minore. Con la crescita, gli incontri e la permanenza presso il genitore possono essere ampliati.
Lo sancisce la Cassazione con l’ordinanza 273/14, ad avviso della quale il giudice può disciplinare i periodi di permanenza del minore con il padre in modo differente riguardo all’età (prima e dopo i quattro anni). Nel caso in esame, il regime di visita e le permanenze prima del compimento dei quattro anni della bambina sono stati ridotti, considerati «la tenera età, le abitudini di vita e la lontananza del padre per motivi di lavoro dalla residenza della minore; lo amplia, dopo i quattro anni del bambino».

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi