Coppia non sposata, ex con figlio subentra nella locazione solo se c’è accordo tra le parti

Dodicenne può vaccinarsi contro Covid anche se il padre è noVax
17 novembre 2021
Nel giudizio di rinvio dopo la sentenza di Cassazione sono ammesse nuove prove per l’assegno di divorzio
18 novembre 2021

Deve ritenersi che in tema di coppie di fatto con prole i presupposti per poter ritenere verificato il subentro del convivente del locatore siano il provvedimento giudiziale di assegnazione della casa familiare o accordo tra i conviventi: ne consegue che in mancanza nessuna successione nel contratto si può ritenere integrata e che sia il conduttore moroso e poi sfrattato a dover corrispondere la somma portata dal decreto ingiuntivo a titolo di canoni di locazione scaduti

Cass. civile ordinanza 34519, sezione Sesta – 3 del 16-11-2021

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi