Contratto a tempo determinato non fa venir meno il mantenimento del figlio maggiorenne

Figlio di due mamme, si all’adozione particolare
16 settembre 2022
Dopo la separazione non si può chiedere indietro quanto “dato” all’altro coniuge
17 settembre 2022

In tema di contributo al mantenimento del figlio maggiorenne, la circostanza che il figlio abbia stipulato un contratto a termine non determina in modo automatico il venir meno dell’obbligo di mantenimento; devono invece ricorrere altri elementi (quali ad esempio una paga adeguata e un orizzonte temporale non esiguo) volti a giustificare la interruzione dell’obbligo da parte del genitore di mantenere il figlio maggiorenne, al fine di considerarlo ormai autonomo economicamente.

Tribunale Patti, ordinanza 28 marzo 2022 n. 2744

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi