Comunione legale: i coniugi possono costituire una società di persone

Affidamento dei figli e bigenitorialità da assicurare, se possibile
1 giugno 2020
Figlio divenuto indipendente, si alla ripetizione delle somme versate per mantenimento
2 giugno 2020

Tra i coniugi in comunione dei beni può essere costituita una società di persone, al cui patrimonio appartengono i beni conferiti in società, essendo anche le società personali dotate di soggettività giuridica.

l’azienda coniugale ricade nella comunione legale fra i coniugi, che vi assumono posizione paritaria, in quanto l’azienda è acquisita in costanza di matrimonio e viene gestita da entrambi che divengono dunque coimprenditori; la mera comproprietà dell’azienda non è, pertanto, idonea a far presumere, di per sé, la necessaria cogestione di entrambi i coniugi e l’esistenza di un’azienda coniugale; la cogestione, o gestione da parte di entrambi i coniugi deve essere effettiva e reale, pur senza particolari accordi o formalità; l’esistenza della cogestione quale elemento essenziale della fattispecie differenzia tale istituto dalla mera collaborazione che si attua nell’impresa familiare, ove vi è una semplice partecipazione del coniuge all’attività aziendale, interamente imputata al titolare dell’impresa.

Cassazione civile ordinanza 27 aprile 2020 n. 8222

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi