Art. 570 bis si applica anche ai figli non matrimoniali

Violazione degli obblighi di assistenza familiare in caso di separazione o di scioglimento del matrimonio
26 aprile 2020
Violazione degli obblighi di assistenza famigliare: unioni civili e convivenza di fatto
26 aprile 2020

La nuova previsione dell’art. 570 bis c.p. da un lato, si pone in termini innovativi per l’ampio riferimento alla sanzione penale derivante dall’inadempimento di “ogni tipologia di assegno dovuto”, dall’altro, costruisce la fattispecie quale reato proprio del “coniuge”.

Tuttaivia secondo la giurisprudenza di legittimità prevalente l’unica interpretazione, sistematicamente e costituzionalmente compatibile e orientata,  è quella dell’applicabilità dell’art. 570 bis c.p. anche alla violazione degli obblighi di natura economica che riguardano i figli nati fuori dal matrimonio, tenuto altresì conto della perdurante vigenza, in quanto mai abrogato dell’art. 4 comma 2, L. 54/2006, il quale va interpretato nel senso della perdurante efficacia dell’estensione “ai procedimenti relativi ai figli di genitori non coniugati” della disciplina sanzionatoria delle violazione degli obblighi economici, essendo irrilevante sul piano sostanziale che la norma incriminatrice prevista dall’art. 3 L. 54/2006 sia stata trasferita nell’art. 570 bis c.p.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi