Adozione internazionale: occorre l’idoneità

Procedimenti de potestate: necessario il curatore speciale del minore
19 settembre 2019
Testamento: capacità di intendere e volere, non basta il dato clinico
20 settembre 2019
Se due coniugi italiani intendono adottare un minore in uno dei paesi che hanno aderito alla Convenzione dell’Aja del 1993, occorre previamente che il tribunale per i minorenni dichiari la coppia idonea all’adozione internazionale: la disapplicazione di tale disciplina, ai sensi dell’art. 36, comma 4 l. 184/1983, è prevista soltanto nel caso in cui i due coniugi abbiano la residenza all’estero da almeno due anni.
Trib. min. Potenza, 11 giugno 2019

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi