Addebito per tradimento: la relazione dell’investigatore inchioda la moglie

Spese straordinarie: se sono necessarie non occorre il consenso
6 novembre 2020
La convivenza more uxorio cessa l’assegno divorzile anche se non c’è coabitazione
7 novembre 2020

 

In tema di separazione personale fra i coniugi deve ritenersi che in assenza di ulteriori elementi la sola circostanza della prossimità temporale tra il primo episodio di infedeltà coniugale accertato e la proposizione del ricorso per separazione deve ritenersi un mero indizio, privo dei requisiti necessari per assurgere a piena prova, onde dimostrare l’assenza di nesso causale tra l’infedeltà e la crisi coniugale, sul mero rilievo che detto episodio intervenisse a fronte di una crisi preesistente e irrimediabile.

Corte d’Appello di Palermo sentenza 1162, sezione Prima del 29-07-2020

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi