Addebito della separazione al marito violento

Se l’ex è ricco, deve pagare un assegno divorzile elevato.
17 ottobre 2013
SE LA SENTENZA REVOCA IL MANTENIMENTO, NON SI PUO’ CHIEDERE IN RESTITUZIONE QUANTO GIA’ PAGATO
18 ottobre 2013

Con la sentenza n. 23236 del 2013 la Cassazione ha posto a carico del marito l’addebito della separazione, per aver questi tenuto un comportamento aggressivo e violento nei confronti sia della moglie che dei figli, oltre ad aver coltivato da dieci anni prima della separazione una relazione extraconiugale con un’altra donna, il che aveva determinato la rottura del rapporto coniugale.

Ciò anche se la moglie, affetta da patologia psichica, aveva squalificato il marito agli occhi dei figli.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi