Donna non lavora? Il marito non deve offenderla

Cos’è il Trust
20 ottobre 2012
Anche se il semaforo è verde, fare attenzione ! Cass. civ. n.17895/2012
22 ottobre 2012
È reato offendere la propria moglie che, non avendo un lavoro, non contribuisce al sostentamento materiale della famiglia. Lo ha stabilito la Cassazione che ha confermato la condanna a 2 anni di reclusione inflitta dalla Corte d’appello di Lecce nei confronti di un 48enne per maltrattamenti in famiglia.L’uomo era solito vessare la moglie con epiteti offensivi e spesso le faceva pesare il fatto di non contribuire al menage familiare e di essere a suo carico poiché ancora impegnata negli studi universitari.

 

Ad aggravare la situazione anche un tentativo di violenza sessuale in un periodo in cui si stavano separando.

La motivazione della sentenza della Suprema Corte (n. 40845/2012), poggia principalmente sui “caratteri di ripetitività degli episodi di violenza morale e fisica”. L’uomo era infatti “solito offendere la moglie rivolgendosi a lei con epiteti infamanti ed umilianti, facendole pesare di essere a suo carico non percependo un proprio reddito, si’ da instaurare un regime di vita logorante, volto al continuo discredito della moglie, annientandone la personalità”.

In quanto alla violenza sessuale la corte fa anche notare che ciò che conta, al fine di configurare il reato, è “la sussistenza di un’offesa al bene giuridico protetto dalla norma incriminatrice, cioè la libertà di autodeterminazione in ambito sessuale”, e, prosegue la sentenza, non può “ritenersi rilevante il particolare contesto in cui è stata posta in essere, caratterizzata dall’esistenza di un rapporto coniugale fra la vittima e l’imputato, da poco tempo naufragato, e le motivazioni del tentativo di recuperare il rapporto matrimoniale, prese in considerazione dai giudici di appello per riconoscere l’attenuante”.

(StudioCataldi.it)

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi