Professionalità ed esperienza pluriennale nel prestare consulenza e assistenza legale nella fase stragiudiziale e/o giudiziale in materia di diritto di famiglia, amministrazione di sostegno, diritto penale, diritto civile e diritto dei trust.

Offriamo assistenza e consulenza mirata all’individuazione delle soluzioni migliori per la risoluzione dei conflitti, ricercando la strategia più idonea a risolvere i problemi di coppia e familiari.

Siamo specializzati nella tutela della persona, delle relazioni familiari e dei soggetti deboli.

studio avvocato valeria mazzotta
libri di legge e diritto

Nel nostro blog, aggiornato quotidianamente, troverai molte risposte ai tuoi principali quesiti.

Se necessiti di una consulenza, contatta lo Studio e il nostro pool, sempre al tuo fianco, ti assicurerà supporto, in linea con le Tue esigenze.

L’assistenza in giudizio viene svolta su tutto il territorio nazionale, anche grazie a una rete di collaboratori in tutta Italia e all’estero.

Segui il nostro blog

Reo di stalking l’ex geloso che perseguita l’altro

Colpevole di stalking l’ex, particolarmente geloso, che pedina l’altro ovunque, si apposta sotto casa, manda continui messaggi e fa telefonate, ingenerando nella vittima uno stato costante […]

Gli incontri protetti genitore/figlio vanno disposti solo dopo il proficuo percorso di recupero della genitorialità per il primo e psicologico per il secondo

In considerazione della difficile situazione psicologica in cui versa la minore esposta a violenza assistita, nonché dei profili di inidoneità genitoriale emersi sulla figura paterna, valutato […]

Le lacune genitoriali, ancor più se il figlio è ammalato, giustificano l’affido super esclusivo

Nell’ipotesi in cui le particolari condizioni di salute della minore, affetta da autismo, e le importanti lacune nell’esercizio della responsabilità genitoriale manifestate da uno dei genitori, […]

Chi Siamo

avvocato valeria mazzotta

Lo Studio si avvale di consulenti con competenze extra giuridiche: lo psico terapeuta, lo psicologo infantile e per adolescenti, il mediatore familiare, il commercialista per pareri fiscali ed economico patrimoniali.

Presso il nostro Studio troverai il grafologo peritale sia per l’esame di manoscritture (testamenti, sottoscrizioni, scritti anonimi, ecc..) che per l’analisi documentale dei tracciati e degli inchiostri per il rilevamento dei falsi.

L’avv. Valeria Mazzotta si è laureata presso l’Università di Bologna con il massimo dei voti in diritto di famiglia con una tesi intitolata “I profili attuali del diritto di famiglia in Inghilterra”, tema successivamente approfondito presso l’Università di Oxford. Collaboratrice per anni alla cattedra di diritto privato e di diritto di famiglia presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna.
E’ Presidente della sezione Bologna dell’Osservatorio Nazionale Sul Diritto di Famiglia (ONDiF) e componente dell’Esecutivo Nazionale ONDiF.
E’ socio di Rete Lenford, l’Avvocatura per i diritti LGBTI, che tutela e diffonde la cultura e il rispetto dei diritti delle persone LGBTI (lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali).
E’ consulente legale per il Dopo di Noi.
E’ relatore a Convegni e corsi di formazione per avvocati.
Collabora con la rivista di informazioni giuridica telematica www.ius.giuffrefl.it (www.ilfamiliarista.it )

E’ autrice di numerosi articoli, in lingua inglese e italiana, su riviste specialistiche e coautrice di numerosi testi in materia di diritto di famiglia. Tra le tante:
“The Reconstituted Family in Italian Law and Society”, in “Family Law. Processe, Practises,
Pressures”, a cura di J. Dewar e S. Parker, Hart Publishing, Oxford, 2003, pp. 321- 338;
In www .iisj.es/maclean1.html abstract “The de facto family in the Italian Legal System”
“Le politiche a favore dei ragazzi in Europa e il tempo non protetto dei minori” in “Unprotected
time ofyoung people in the E.U.”, a cura di I. Colozzi e G. Giovanni, Faenza – Ravenna, Homeless
Book, 2002, su CD- ROM
“Le norme dell’adozione” in “Famiglie: mutamenti e politiche sociali, Vol.lI”, a cura di Osservatorio
Nazionale sulle famiglie e le politiche sociali a sostegno delle responsabilità familiari, Il Mulino,
Bologna, 2002, p.43-72
“Le relazioni omosessuali nel sistema giuridico italiano”, in Nuova Giurisprudenza Civile
Commentata n. 1/2004, p.163 -196
“Same sex relationships in Italy” in “Family Law and Family Values”, a cura di Mavis Maclean,
2005, Hart Publishing, Oxford
nota a Cassazione Cass., sez. I civ., 2 luglio 2004, n. 12121, intitolata “Sulla rilevanza della
capacità lavorativa del coniuge richiedente l’assegno di mantenimento”, in Familia n.4/5 del 2005
Commento agli articoli 250 – 268 c.c. in materia di filiazione naturale in Commentario al Codice
Civile, a cura di Paolo Cendon – Giuffrè Editore
curatrice e co autrice del volume Unioni Civili e Convivenze , Guida commentata alla legge n. 76/2016, ed. Maggioli, luglio 2016
“La responsabilità civile dei genitori nei confronti dei figli”, in Trattato sulla responsabilità civile a cura di P. Cendon, ed. Giuffrè
“Le unioni civili” in Avvocati di Famiglia n. 2/2016.
Note sulla legge n. 112 del 2016 “Sul dopo di noi” in Avvocati di Famiglia n. 1,2,3/2018
L’avvocato dei genitori nei procedimenti de potestate in n.2/2020 in L’Osservatorio sul diritto di Famiglia – Diritto e processo, Rivista dell’ONDiF “Avvocati di Famiglia

Su www.ius.giuffrefl.it

La scelta della scuola nel conflitto tra i genitori, nota a Trib. Roma, sez. I civ., 31 agosto 2016, n. 23100 e Trib. Roma, sez. I civ., 9 settembre 2016, n. 23436
Revoca di assegno divorzile: può presumersi che il beneficiario lavori?, nota a Trib. La spezia 31 ottobre 2017,
Il figlio adulto non autosufficiente ha diritto di continuare ad abitare nella casa dei genitori? Nota a Trib. Modena 1 febbraio 2018
Favor veritatis o favor minoris? Nota a Cass. Civ. I sez. sentenza n. 4020/2017
Gli obblighi economici degli ascendenti nei confronti dei nipoti Focus del 12 Febbraio 2021
Assegno divorzile: la funzione assistenziale è prevalente? Nota a Cass. civile sez. VI ord., 9 settembre 2020 n. 18681
Inadempimento o periculum in mora non sono presupposti per iscrivere ipoteca giudiziale a garanzia dell’assegno divorzile nota a App. Milano 18 maggio 2020, n. 1154
Versamento diretto dell’assegno dal datore di lavoro: procedimento
Assegno divorzile: l’eredità non basta per la revoca se l’ex coniuge non è autosufficiente economicamente nota a Cass. civ., sez. VI, 14 gennaio 2020, n. 506
Autorizzazione all’ingresso o permanenza del familiare: la residenza abituale del minore quale criterio per la competenza nota a Trib. min. Caltanissetta, decr. 27 novembre 2018
Anche i comportamenti contrari a lealtà tenuti dopo il divorzio incidono sul diritto all’assegno? Nota a Trib. Milano 15 novembre 2018
21 Dicembre 2018 Riconoscimento della pensione di reversibilità in regime internazionale per il coniuge superstite nota a Cass. civ. 24 ottobre 2018, n. 27019
La consumazione del matrimonio come atto consapevole ai fini del c.d. divorzio diretto nota a Trib. Milano 20 giugno 2018, n. 6907
Le scelte endofamiliari incidono sull’assegno di divorzio: il Tribunale di Matera anticipa le Sezioni Unite? Nota a Trib. Matera 7 marzo 2018, n. 250
Giudizio di revisione dell’assegno divorzile e morte dell’ex coniuge obbligato: quali conseguenze nei confronti degli eredi? Nota a Cass. Civ. sez. un., 24 giugno 2022, n. 20495
Pensione di reversibilità: morte dell’ex coniuge obbligato dopo la sentenza parziale di divorzio ma prima della definitiva determinazione dell’assegno, Nota a Corte Cost., 28 gennaio 2022, n. 25
La posizione del coniuge divorziato con sentenza non definitiva
Parto anonimo: il riconoscimento del figlio dopo l’affidamento preadottivo contrasta con l’interesse del minore, nota a Cass. Civ. sez. I, 23 agosto 2021, n. 23316
Il provvedimento straniero che dichiara l’adozione del minore da parte di coppia omoaffettiva è trascrivibile in Italia, nota a Cass. Civ. sez. un., 31 marzo 2021, n. 9006

L’avv. Carlotta Isabella Mei si è laureata con il massimo dei voti all’Università degli Studi di Bologna con tesi di diritto penale dal titolo “Il nesso di causalità nei reati plurisoggettivi”.
Nel corso della sua attività professionale ha sviluppato una significativa esperienza in materia di diritto penale, ambito nel quale svolge attività giudiziale processuale e di consulenza su tutto il territorio nazionale.
Si occupa di svariate tematiche di diritto penale, in particolare di delitti contro la persona, delitti contro il patrimonio, delitti contro la libertà sessuale, delitti contro la famiglia, delitti contro la fede pubblica, delitti contro la P.A., delitti contro l’ordine pubblico, delitti contro l’incolumità pubblica, c.d. “reati stradali” e delitti in materia di stupefacenti.
E’ iscritta all’albo dei difensori abilitati al patrocinio a spese dello Stato.
E’ abilitata alle difese d’ufficio nel processo ordinario e nel processo penale minorile.
Sta frequentando il corso biennale di alta formazione specialistica in diritto delle persone, delle relazioni familiari e dei minorenni promosso dall’Osservatorio Nazionale sul diritto di famiglia.
Dal 2019 è avvocata dell’associazione Mondo Donna Onlus per la quale si occupa di fornire assistenza legale alle persone vittime di violenza e ai soggetti vulnerabili, nonché di diritto dell’immigrazione in riferimento ai procedimenti di separazione e divorzio tra cittadini stranieri e ai permessi di soggiorno per coesione familiare.

avvocato carlotta isabella mei
avvocato andrea armillotta

L’avv. Andrea Armillotta ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bologna nel1990, con una tesi in materia di Diritto processuale civile (Prof. Federico Carpi) dal titolo “L’avvocato generale nel processo comunitario”.
Ha svolto la pratica professionale presso lo Studio del prof. Avv. Paolo Biavati ed ha conseguito il titolo di procuratore legale nella sessione 1992.
Ha frequentato il Corso di perfezionamento in Diritto delle Comunità Europee presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna nell’A.A. 1991/92.
Ha frequentato il Corso di perfezionamento in Diritto Tributario “A. Berliri” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna nell’A.A. 1994/95.
Iscritto all’albo degli avvocati e procuratori legali di Bologna il 1° marzo 1994 (numero di iscrizione 3166). Dal 2005 è abilitato al patrocinio presso le magistrature superiori.
Ha collaborato con lo Studio del prof. Avv. Paolo Biavati fino al 2010. Attualmente svolge l’attività professionale sia in proprio che in collaborazione con l’avv. Valeria Mazzotta.
É entrato a far parte nel 2015 del Consiglio Direttivo della Sede di Bologna dell’Associazione Sindacale Avvocati di Bologna e dell’Emilia Romagna – A.N.F. Bologna e dal 2018 ricopre la carica di Vice Segretario e responsabile della formazione.
Ha partecipato come relatore, correlatore, organizzatore a numerosi eventi e seminari accreditati dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Bologna in materia di Diritto Civile, Diritto Processuale Civile, Processo Telematico, Deontologia Forense e segue tuttora l’organizzazione di eventi formativi per A.N.F. Bologna.
Da aprile 2023 è componente della Commissione di Studio sul processo telematico del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bologna.
L’avv. Armillotta esercita la professione forense da quasi trent’anni prevalentemente in ambito di Diritto Civile e Commerciale. Ha maturato una notevole esperienza giudiziale e stragiudiziale.
Nel corso degli anni ha manifestato interesse per il diritto delle tecnologie digitali, intelligenza artificiale, sicurezza informatica e protezione dei dati personali, processo telematico.
Negli ultimi anni si è avvicinato allo studio del diritto dell’arte e della fotografia.