Trust per la successione nell’azienda farmaceutica

L’alunno si fa male all’esterno della scuola ? L’istituto deve comunque risarcire
8 ottobre 2013
Il risarcimento del danno. Cos’è e come ottenerlo
12 ottobre 2013

Nel caso in cui gli eredi del de cuius farmacista non abbiamo ancora conseguito la laurea in farmacia e la conseguente abilitazione all’esercizio della professione di farmacista, e occorra attendere oltre l’ anno e mezzo dalla morte del farmacista previsto dalla legge, è possibile ricorrere al trust.

Nel caso di specie l’attività di farmacista era stata affidata dagli eredi a una società trustee. Il TAR Lombardia, Sezione II di Brescia, con decreto cautelare del 13 agosto 2013 prima e con ordinanza n. 459 del 3 settembre 2013 successivamente, ha ritenuto infondate le eccezioni dell’ASL: precisamente, il trust è stato qualificato come valido strumento di trasferimento della titolarità della farmacia. L’interesse prevalente è quello degli eredi a non essere costretti alla vendita della farmacia a terzi, potendone derivare un danno grave ed irreparabile, mentre l’interesse pubblico alla corretta gestione della farmacia è comunque assicurato dalla  società trustee.

Il provvedimento è importante perché tutela gli interessi e i diritti degli eredi a non veder vanificata l’azienda farmaceutica, e contestualmente garantisce agli utenti la prosecuzione dell’attività nel rispetto del diritto alla salute.

 

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi