Trust: il regime tributario dipende dalla singola fattispecie

Anche in separazione e divorzio il Giudice può disporre le indagini patrimoniali tramite l’Anagrafe Tributaria
16 aprile 2015
Il genitore che non lavora ma eredita un cospicuo patrimonio deve versare il mantenimento per il figlio
17 aprile 2015

 

Commissione tributaria provinciale Milano 05 febbraio 2014 – Pres. Deodato – Est. Marina Seregni.

In considerazione la molteplicità degli scopi per i quali il trust può essere utilizzato, non è possibile identificare la soluzione impositiva più adeguate e corretta sulla base di una categorizzazione aprioristica di detto strumento. Il regime tributario applicabile deve essere, infatti, opportunamente individuato, di volta in volta, in conformità alla singola species di questo genus giuridico, evitando di sottoporre l’istituto del trust a regole unitarie di tassazione.

Quando il negozio istitutivo del trust contiene un obbligo del disponente a compiere trasferimenti in favore del trustee, la fattispecie è assimilabile al contratto preliminare e di conseguenza l’atto sarà soggetto all’imposta di registro in termine fisso ed in misura fissa. Solo quando avrà effettivamente luogo detto trasferimento si realizzerà il presupposto impositivo per l’applicazione dell’imposta di donazione

Comments are closed.

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi