Se si scioglie la comunione legale, resta quella ordinaria

Scambio sms con persona non identificata: no addebito
6 settembre 2020
Addebito per infedeltà: ripartizione onere della prova
7 settembre 2020

In tema di separazione legale, il fatto che la comunione legale sia cessata in corso di causa non comporta automaticamente la cessazione della proprietà comune dei coniugi e l’impossibilità di eseguire la prestazione in favore della comunione, trasformatasi, per effetto della cessazione del regime legale, in comunione ordinaria

 

Cass. civ. Sez. VI – 2, Ord., 1 settembre 2020, n. 18156 – Pres. Lombardo, Rel. Tedesco

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi